Maria Teresa Bastiani

Senior Trade Official
Ministero Sviluppo Economico

È funzionario senior presso la Direzione Generale Politica Commerciale Internazionale (divisione V) del Ministero dello Sviluppo Economico, con la posizione di coordinatore di unità organizzativa per la formazione della posizione UE nei negoziati di libro scambio tra l’Unione europea ed i Paesi terzi, sulla base degli interessi italiani.
Tra i suoi compiti rientrano lo studio dei testi negoziali predisposti dalla Commissione europea per la conclusione degli accordi commerciali bilaterali e regionali; la valutazione del loro impatto sui settori produttivi nazionali; l’analisi degli studi realizzati dall’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) su tematiche commerciali; la partecipazione a incontri con le rappresentanze di Paesi terzi. Ha inoltre partecipato, come delegata italiana, alle riunioni di diversi comitati (Gruppo di lavoro su commercio e investimenti del G20 sotto Presidenza tedesca; Comitato Scambi dell’OCSE e relativo Gruppo di lavoro (Parigi); Comitato di Politica Commerciale (nei formati Titolari e Supplenti); Comitato consultivo per l’accesso al mercato presso la Commissione europea (Bruxelles); riunione Alti funzionari commerciali – Unione per il Mediterraneo (Bruxelles); Conferenza di alto livello sulla sicurezza alimentare nel mondo  (The Challenges of Climate Change and Bioenergy - FAO). E’ stata altresì membro della Commissione per la selezione degli esperti dei Desk anticontraffazione e assistenza per gli ostacoli al commercio e membro esperto di lingua straniera in diverse Commissioni di concorso del Ministero Sviluppo Economico.

È stata relatrice in diversi convegni e seminari:  “Il negoziato di libero scambio UE-Giappone” (Confindustria - Roma); “Corea: l’ Accordo di libero scambio come opportunità di sviluppo per le imprese” (Unione Industriale di Torino); “Il Partenariato Transatlantico su Commercio e Investimenti UE-USA/TTIP” (Confagricoltura Mantova, Confartigianato Imprese EXPO Milano, Confindustria Verona, Unione Italiana Vini Roma, Confindustria Firenze, Confindustria Bergamo, Associazione Piccole e Medie Imprese Torino); “The DDA and the Bali Package: Progress in the Negotiations”  (Summer School on International Trade dell’Università LUISS-Guido Carli); “L’azione del Governo italiano in materia di politica commerciale” (Confindustria – Roma).
Ha una Laurea in Lingue e Letterature Straniere (110/110 e lode) conseguita presso l’Università degli Studi Roma Tre e un Master di specializzazione in  Studi europei (votazione 110/110 e lode) conseguito presso l’ Istituto post-universitario Alcide de Gasperi di Roma con una tesi dal titolo “Gli accordi bilaterali di libero scambio dell’UE: problemi e prospettive”.Parla fluentemente inglese e francese e ha una discreta conoscenza del tedesco.E’ Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica italiana (conferimento 2 giugno 2015).