Riccardo Donadon

Presidente
H-Farm

Riccardo Donadon, nasce a Treviso nel 1967, sposato con 3 figli.
Maturità classica al collegio Pio X, qualche anno a Psicologia a Padova, nel 1990 inizia a collaborare con il padre nell’attività di famiglia, ma è forte la passione e l’attrazione per il mondo dei sogni americano: cinema e Internet.
Alla metà del 1995, accetta l’invito di una società del Gruppo Benetton a guidare la creazione di un gruppo di lavoro che racconti online la realtà sportiva del gruppo, a patto di poter realizzare una propria idea di vetrina virtuale per le aziende. Pochi mesi dopo, nasce il primo centro commerciale virtuale Italiano, il Mall Italy Lab (http://www.mall.it), ceduto con successo nel 1999 a Infostrada e ancora oggi presente come area commerciale nel portale Libero.it.
Nel Settembre del 1998 Riccardo Donadon lascia Benetton con le 8 persone che lo avevano accompagnato nell’avventura Mall e fonda E-TREE (www.e-tree.com).
E-TREE diventa in pochi mesi una delle società di riferimento in Italia nell’ambito dei servizi Internet. Velocità di crescita e metodologia di business permettono alla società di raggiungere i 26 miliardi di lire di fatturato già nel terzo bilancio con un ottimo utile netto e 160 dipendenti. E-TREE viene ceduta al 100% al gruppo Etnoteam nel 2001. Donadon lascia E-TREE alla fine del 2003.
Nel gennaio 2005 Donadon fonda H-FARM, collocandola di proposito in alcuni casali nell’immensa tenuta di Ca’ Tron di fronte alla laguna di Venezia. H-FARM è una piattaforma innovativa in grado di supportare la creazione di nuovi modelli d’impresa e la trasformazione ed educazione delle aziende italiane in un’ottica digitale. Strutturata come un campus, dove oggi lavorano direttamente e indirettamente oltre 550 persone, è considerato un unicum a
livello internazionale. Il suo obiettivo è aiutare i giovani e le aziende Italiane a ripartire grazie all’innovazione.
H-FARM è stata la prima iniziativa al mondo ad adottare un modello che unisse la struttura dei servizi di incubazione e accelerazione per nuovi business, nonché servizi di digital trasformation rivolti ad imprese tradizionali che vogliono affacciarsi al mondo digitale, con attività di investimento nel settore seed finalizzate all’ideazione, creazione e sostegno nel tempo di nuove imprese attive nell’ambito digitale. Anche grazie all’importante network di
soci e investitori creato in 10 anni di attività, H-FARM analizza e valuta oltre 1000 iniziative l’anno e le migliori 10 sono incluse nel programma di accelerazione di H-CAMP, della durata di 16 settimane, che offre ai team promotori delle nuove iniziative imprenditoriali assistenza di mentoring unitamente ad un complementare supporto economico-finanziario.
Nel 2012 Riccardo Donadon è stato chiamato dal Ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera in una Task Force di esperti per migliorare il quadro normativo del settore e disegnare dei provvedimenti per lo sviluppo di nuove imprese.
Sempre nel 2012 è nata Italia Startup, Associazione che riunisce tutti quelli che credono profondamente nel rilancio del nostro Paese, di cui Riccardo Donadon è stato Presidente fino a giugno 2015.
Dal Gennaio del 2013 Riccardo è entrato a far parte dell'Advisory Board di Unicredit. Da Aprile del 2013 Riccardo è entrato a far parte dell'Advisory Board dell’Università Ca’ Foscari.