> RELATORI / Nazzareno Gregori

Nazzareno Gregori

Vice Direttore Credem

 
Nazzareno Gregori, laureato in matematica, è nel Gruppo Credem dal 1979. Attualmente vice direttore generale di Credem con la responsabilità del coordinamento del sistema informativo, dell’organizzazione, della logistica, del centro servizi, degli affari generali e delle relazioni industriali. E’ inoltre consigliere di amministrazione e presidente di Credemtel e consigliere di amministrazione di Banca Euromobiliare. Al di fuori del Gruppo Credem ricopre gli incarichi di consigliere d’amministrazione di CEDACRI, del Consorzio Bancomat, di ASSBANK (Associazione Banche Private) ed è consigliere della Camera di Commercio di Reggio Emilia.

Gregori nel Gruppo Credem ha coordinato gli uffici automazione, elaborazione dati, progetti e sistemi, sistemi ed organizzazione e progetti e tecnologie periferiche. È  stato responsabile di Gruppo per la compliance ed ha ricoperto dal 2003 al 2011 la carica di dirigente coordinatore per la direzione centrale di Credito Emiliano dei servizi sistema informativo, logistica e back office. È stato inoltre responsabile del servizio audit e delle relazioni sindacali del Gruppo. 

Nelle società del Gruppo è stato direttore centrale delegato dell'Istituto Centrale di Banche e Banchieri dal 1998 al 2000, consigliere di Banca Popolare Andriese dal 1999 al 2000, vice presidente di Credemtel SpA       dal 2001 al 2011, amministratore delegato di Credemtel dal 1999 al 2011 , amministratore delegato di Abaxbank dal 2009 al 2011. Al di fuori del Gruppo ha ricoperto gli incarichi di consigliere di Multitel dal 1998 al 2000, di Crif Decision Solution dal 1998 al 2014, di C-Global dal 2009 al 2012, di C-Card dal 2009 al 2013, di SSB dal 2003 al 2006 e di SIA SpA dal 2007 al 2014. È stato inoltre membro del comitato direttivo di CIPA dal 2000 al 2003.

Bankitalia: il «bail-in» aumenta i rischi per la stabilita' sistemica

«L’Unione Bancaria finora realizzata non è né…

Capitali privati per la svolta sulle banche

Il maxi-piano per il rilancio del settore bancario italiano è pronto…

Banche, accordo sul fondo fino a 6 miliardi

C’è l’accordo per il fondo di stabilizzazione del sistema…