> RELATORI / Fabrizio Viola

Fabrizio Viola

Consigliere Delegato Banca Popolare di Vicenza

 
Fabrizio Viola nato Roma il 19 gennaio 1958, maturità classica nel 1976 all’Istituto Tito Livio di Milano, laurea nel 1981 in Economia Aziendale presso la School of Business and Management dell’Università Bocconi.
Il Dottor Viola vanta una pluriennale esperienza ai massimi vertici dei principali istituti bancari italiani, maturata anche in contesti di ristrutturazione e rilancio dell’attività.
Dopo i primi sei anni di attività nel settore della consulenza aziendale, etra nel Gruppo Imi nel 1987, passa poi a Fondiaria Assicurazioni dal 1990 al 1995, alla Banca Popolare di Milano dal 1995 al 1999 come Vice Direttore Generale e Direttore Investimenti in Ges.Fi.Mi S.p.A.
Dopo un’esperienza di circa tre anni come Vice Direttore Generale di Banca Popolare di Vicenza, rientra nell’ottobre del 2001 nel Gruppo BPM con il ruolo di Condirettore Generale e membro del Consiglio di Amministrazione di BPM Gestioni SGR. Nel 2002 assume la carica di Direttore Generale della medesima società.
Tra il 2008 e il 2011 entra nella Banca Popolare dell’Emilia Romagna come Amministratore Delegato.
Entrato in Banca Monte dei Paschi di Siena nel gennaio 2012 in qualità di Direttore Generale, è stato nominato Amministratore Delegato nel maggio dello stesso anno, carica che ha ricoperto fino a settembre del 2016.
Da dicembre 2016 ricopre il ruolo di Consigliere Delegato in Banca Popolare di Vicenza S.p.A. e di Consigliere in Veneto Banca S.p.A. e presidente del Comitato Strategico.

Comitato di Basilea: linee guida sulla definizione degli Npl

Troppo variegate le definizioni degli Npl nelle diverse giurisdizioni…

Stretta Bce sul rischio-derivati delle banche

La Banca centrale europea mette sotto esame i modelli interni delle banche…